Viaggiare

Scrivere storie è come compiere un viaggio dentro noi stessi alla scoperta di quel qualcosa che ci era sconosciuto e, diventando i personaggi delle nostre avventure, scriviamo storie. Storie che sanguinano. Storie che ridono. Storie che piangono. Storie capaci di emozionare e far sognare, se si è in grado di trascinare il lettore dentro quelle immagini e parole...

I fedelissimi

martedì 14 dicembre 2010

Piccola novità



Elisa Moriconi mi ha contattato chiedendomi se ero interessato a creare un fumettino di 6 pagine per bambini per il giornale di Garfield, su richiesta dello stesso editore. Ho accettato subito, e mi si è profilata una nuova sfida... visto che scrivere per i bambini non mi è proprio congeniale ^__^


Comunque, vi presento già i due protagonisti :)

5 commenti:

Elisa.M ha detto...

Dai che invece sei bravissimo!!! <3

Paolo Motta ha detto...

Niente male, ma i costumi dei due personaggi ci che provenienza sono? Russi, orientali o di fantasia?

Daniele Vessella ha detto...

i costumi sono di pura fantasia :)

Hisui ha detto...

Ooh è bellissimo scrivere x bambini! Dai che sei bravissimo e riuscirai anche in questa impresa...ho fiducia in te! In bocca al lupo e diventa superfamoso! ^o^

Mau A ha detto...

... perché tu sei un grande!