Viaggiare

Scrivere storie è come compiere un viaggio dentro noi stessi alla scoperta di quel qualcosa che ci era sconosciuto e, diventando i personaggi delle nostre avventure, scriviamo storie. Storie che sanguinano. Storie che ridono. Storie che piangono. Storie capaci di emozionare e far sognare, se si è in grado di trascinare il lettore dentro quelle immagini e parole...

I fedelissimi

sabato 27 marzo 2010

Buona la quarta!




Dopo aver tagliato, modificato, riscritto per quattro volte lo stesso soggetto, Davide Catenacci, caporedattore della Disney, ha suonato le campane approvandomi "Orazio e il pezzo da dimenticare". Orazio è un personaggio che non ho mai affrontato (a dire la verità ho sempre scritto storie sugli abitanti di Paperopoli) e, quindi, si prospetta una nuova sfida per me... Ma, visto che amo esplorare sentieri sconosciuti, sarà un arricchimento.




La storia dovrò sceneggiarla in 8 tavole ed è sempre una gioia quando la Disney mi approva un soggetto. In fondo, è il mio primo amore...!

4 commenti:

Ros@ la Barber@ ha detto...

non vedo l ora di leggerla ^^

**Bea** ha detto...

Mitico il mio socio XD

vl ha detto...

Fammi sapere quando esce, che faccio un abbonamento a Disney...
COMPLIMENTI!

Hisui ha detto...

Che bello! Beato te che la Disney ti ha approvato questa sceneggiatura! Anche iooooo!(magari per i disegni..)
Bravissimo continua così! ^.^